Quali sono le esigenze della nostra epoca contemporanea? Il risparmio, diranno in molti, prima di tutto. È vero, impossibile negare infatti che la maggior parte delle persone ha un estremo bisogno di risparmiare su ogni possibile acquisto o spesa, in modo da poter arrivare alla fine del mese alla leggera, senza alcun tipo di problema o di preoccupazione. Credere però che il risparmio sia l’unica ed esclusiva esigenza della nostra epoca contemporanea è del tutto sbagliato ovviamente. Oggi infatti si ha un gran bisogno anche di riscoprire sapori antichi e tradizionali, uscendo da quella globalizzazione che ci ha fatto dimenticare quale sia la nostra identità. Si ha bisogno poi di riportare nelle nostre case solo prodotti che possano dirsi salutari e genuini, dopo anni in cui abbiamo mangiato cibo spazzatura, dopo anni in cui abbiamo messo a repentaglio la nostra salute a causa di sostanze chimiche utilizzate nelle coltivazioni, di conservanti e coloranti inseriti nella maggior parte degli alimenti, di zuccheri raffinati, grassi non necessari, oli di scarsa qualità.

Sono queste le esigenze della nostra epoca contemporanea, ma viene da chiedersi se i prodotti che troviamo nella grande distribuzione siano in grado di rispondere in modo preciso e puntuale a queste esigenze. Non vogliamo generalizzare, oggi molti supermercati sono in grado di garantire anche prodotti eccellenti e del territorio, ma si tratta di pochi prodotti rispetto alla vasta gamma di confezioni che sono presenti sugli scaffali, che spesso inoltre non vengono debitamente valorizzati e che capita passino quindi in sordina, sotto silenzio. A nostro avviso quindi no, i prodotti della grande distribuzione non riescono a soddisfare queste esigenze al meglio. Per fortuna è nato uno strumento che consente di scoprire quali siano i prodotti italiani migliori, quelli che vale davvero la pena di portare sulle nostre tavole e nelle nostre case ogni giorno. Stiamo parlando di Cosebuoneacasa.it.

Questa è una piattaforma di storytelling aziendale specializzata in generi enogastronomici italiani d’eccellenza. I produttori si raccontano su questa piattaforma, valorizzando non solo i loro prodotti quindi ma le tecniche produttive, la passione che anima il loro lavoro, la filosofia che perseguono. Leggendo le pagine di Cosebuoneacasa.it si ha modo insomma di innamorarsi del produttore stesso e non solo del prodotto, così da poter scegliere quali siano le realtà su cui da quel giorno in poi fare pieno affidamento. Non solo, Cosebuoneacasa.it è anche un canale di vendita diretta, senza intermediazioni, senza distribuzione alcuna, che consente insomma di acquistare direttamente dal produttore. Cosebuoneacasa.it riesce a rispondere alle esigenze delle nostra epoca contemporanea insomma al meglio.

Dobbiamo la sua realizzazione a Giuseppe Piro. Grande conoscitore del web e osservatore della nostra epoca contemporanea, Giuseppe Piro da sempre è in grado di cogliere quali siano le mancanze attuali e di colmarle con blog, magazine tematici e servizi innovativi e digitali, un imprenditore che ha fatto del digitale il fulcro del suo lavoro. Ha dato vita ad un network composto da oltre 350 blog tematici, tutti sempre aggiornati e costantemente monitorati dal punto di vista tecnico e grafico, un network che è tra i più grandi di tutto il mondo. Ha creato servizi di storytelling aziendale pensati per le aziende che devono cercare di farsi conoscere quanto più possibile e oggi ha deciso di puntare il tutto per tutto sui prodotti alimentari made in Italy. Una scelta azzardata, dirà qualcuno, una scelta che è invece più che ponderata e che sicuramente riuscirà a portarlo lontano. Si tratta di un progetto che consigliamo a tutti di seguire e che siamo sicuri vi condurrà a scoprire le meraviglie che il nostro Bel paese è in grado di regalare.

Per maggiori info ecco il sito:
http://cosebuoneacasa.it/