Il proprio sogno nel cassetto è quello di voler avviare un’azienda tutta propria di prodotti tipici toscani? Se la risposta è affermativa allora ecco qui di seguito le procedure che bisogna rispettare per far si che il tutto venga svolto correttamente e non trovarsi poi in spiacevoli sorprese.

Partiamo innanzitutto dall’iter burocratico che bisogna seguire per aprire un negozio di prodotti tipici toscani.

Iter burocratico per aprire un negozio di prodotti tipici toscani

Come qualsiasi attività commerciale si rispetti anche in questo caso per avviare un’impresa di settore bisogna essere in possesso di alcuni requisiti:

  • Aprire la P.IVA presso l’agenzia delle Entrate;
  • Fare l’iscrizione al Registro delle Imprese presso la Camera di commercio;
  • Regolarizzare la propria posizione contributiva sia all’INPS che all’INAIL.

Per essere sicuri che non manca alcun documento è sempre bene rivolgersi ad un bravo commercialista il quale curerà tutti gli aspetti amministrativi e contabili.

Scelta del locale

Quando si decide di voler avviare un’impresa di prodotti tipici toscani, la scelta della location diventa fondamentale. Questo non significa che bisogna trovare un locale dalle grandi dimensioni, certo, se l’intento è quello di produrre in loco i prodotti tipici oltre che a venderli è chiaro che bisognerà optare per una location dalle buone dimensioni, ma se lo scopo è solo quello di commercializzarli in tal caso andrà bene anche un posto di piccole misure.

L’aspetto fondamentale invece su cui focalizzarsi è la posizione. Sarà proprio questa la chiave del successo. Occorre trovare un locale di forte accesso pedonale possibilmente in prossimità di centri commerciali dove l’afflusso è molto alto. Se poi è presente un ampio parcheggio allora è bene non pensarci due volte, questo sarà il proprio asso nella manica.

Per evitare che negozi simili siano nelle vicinanze, è bene dapprima fare anche un’indagine di mercato.

Aprire un negozio di prodotti tipici toscani: ultime considerazioni da fare

Oggigiorno aprire un’attività del genere rappresenta un’opportunità di business molto remunerativa ma per poter ottenere l’esito sperato bisogna valutare attentamente tutti i pro e i contro. Non è sempre oro tutto ciò che luccica perché bisogna in primis verificare se si dispongono di tutti i requisiti e poi procedere con tutta la burocrazia del caso.

Di sicuro è un progetto ambizioso molto interessante, ma accelerarne i tempi e non dedicare con estrema attenzione e cura ogni aspetto potrebbe significare esporsi a rischi e pericoli di tutto rispetto che potrebbero compromettere la validità dello stesso.