Giugno 13, 2021

Zuppa di fagioli: la ricetta perfetta per le fredde giornate invernali

La zuppa di fagioli è un piatto tipico della tradizione toscana. Nasce in seno alla cultura contadina, quando di ingredienti a disposizione per portare a tavola un pasto ricco e capace di dare energie erano davvero pochi, quelli che la terra offriva. Oggi è diventano un piatto famoso in tutto il mondo e che a molte persone piace gustare durante le fredde giornate invernali, capace di scaldare il corpo, capace di scaldare il cuore, capace di farci sentire subito il calore della casa e della famiglia. 

La zuppa di fagioli si è diffusa talmente tanto da essere ormai preparata in ogni altra regione italiana. Ogni regione ha la sua ricetta. In realtà anche ogni famiglia ha la sua ricetta, tramandata di generazione in generazione, con ingredienti segreti che non si possono assolutamente raccontare a nessuno. Noi te ne offriamo una ricetta basilare e semplice, che se vuoi puoi anche arricchire con ogni ingrediente desideri.

Gli ingredienti necessari per la tua zuppa di fagioli 

Gli ingredienti di cui hai bisogno per la preparazione della tua zuppa di fagioli sono semplici, genuini e soprattutto di facile reperibilità in ogni supermercato. Anzi, con molta probabilità li possiedi già in casa nella tua dispensa. Dopotutto è normale che sia così, dato che si tratta di una ricetta rustica che affonda le sue radici nella cultura povera e contadina! 

Ecco la lista di tutto ciò di cui hai bisogno: 

  • 200 g di fagioli misti
  • 1 litri di acqua
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1 scalogno 
  • Sale e pepe q.b.
  • Olio extra vergine di oliva q.b.
  • Un rametto di rosmarino 

Come preparare la zuppa di fagioli: procedimento 

Ecco spiegati tutti i passaggi da compiere per preparare una zuppa di fagioli dal sapore incredibile: 

  • Metti i fagioli secchi in ammollo. Ricorda di seguire scrupolosamente le indicazioni presenti sulla confezione dei fagioli. Di solito comunque sono necessarie circa 10-12 ore di ammollo prima di poterli cuocere. 
  • Quando i fagioli hanno finito il loro ammollo in acqua, sciacquali sotto il rubinetto e mettili in un tegame di grandi dimensioni.
  • Versa 2 litri di acqua fredda nel tegame. 
  • Lava il sedano, la carota e lo scalogno e tagliali a pezzetti di piccole dimensioni, cercando di fare in modo che i pezzi siano più o meno tutti uguali. Se preferisci, puoi aiutarti con un mixer da cucina, così da velocizzare il procedimento. 
  • Versa sedano, carota e scalogno nel tegame con i fagioli e aggiungi anche sale, pepe, aglio. 
  • Accendi il fuoco, in questa fase vivace. 
  • Porta a bollore e abbassa la fiamma al minimo. 
  • Copri il tegame e lascia cuocere la zuppa per almeno un paio di ore. 

Di tanto in tanto è bene controllare la cottura e assaggiare i fagioli, che infatti non devono essere del tutto sfatti, ma anzi abbastanza consistenti. Appena la zuppa è pronta, puoi servirla. Versala in un piatto e aggiungi un filo di olio extra vergine di oliva a crudo e un rametto di rosmarino. Se vuoi, puoi accompagnare il tutto con una fetta di pane abbrustolita. 

Fonte: pianetadonne.blog

Comments

comments